Cerca una prostituta ma bussa
alla porta sbagliata: finisce in rissa

di Nello Ferrigno

Voleva trascorrere qualche momento di piacere. E cerca una prostituta. Ma ha bussato alla porta sbagliata. Finisce in rissa. È successo a Nocera Inferiore. La casa della squillo esisteva davvero in via Di Florio, una traversa di via Napoli, ma l'uomo si è confuso ed ha sbagliato numero civico. È finitaca botte dopo che è intervenuto il marito della donna cge aveva aperto la porta. È dovuta intervenire la polizia del locale commissariato che ha identificato le persone coinvolte. Ed ha anche scoperto che la casa di appuntamenti esisteva davvero. Intanto è corsa al lotto. Gli esperti della cabala consigliano 24 ( le guardie), 78 (la prostituta) e 38 (le botte). 
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:47 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2017 17:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP