Capaccio Paestum, furto nella scuola primaria di Licinella

di Paola Desiderio

Ladri a scuola portano via un computer. È successo ieri notte nella scuola primaria di Torre-Licinella, che fa parte dell’Istituto comprensivo Capaccio-Paestum. I ladri si sono introdotti nell’aula, che si trova al piano terra dell’edificio (che ospita anche le classi della scuola dell’infanzia e della secondaria di primo grado) e hanno divelto dal muro la scatola che conteneva il portatile utilizzato dalle insegnanti per il funzionamento della lavagna multimediale.

Non hanno portato via altro, forse perché messi in fuga da qualcosa. Sembra chiaro che sapessero di trovare il computer e che avevano con sé gli strumenti adatti per staccare dal muro il contenitore. Il furto è stato scoperto soltanto ieri mattina dalle insegnanti quando si sono recate a scuola per le lezioni. Sul posto si sono recati gli agenti della polizia municipale che hanno effettuato alcuni rilievi utili alle indagini.

Purtroppo questo tipo di “visite” notturne negli edifici scolastici di Capaccio Paestum non sono una novità: in passato diversi sono stati gli episodi tra furti e atti vandalici. In questo caso un furto di non grande valore se non quello che il computer rappresenta per gli allievi ai quali è stato sottratto un prezioso strumento didattico.
Martedì 15 Maggio 2018, 18:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP