Campania choc, pacco bomba arriva a collaboratore del sindaco ed esplode: può perdere le mani

di Petronilla Carillo

7
  • 1684
Un pacco bomba è stato recapitato a Montecorvino Rovella, in provincia di Salerno, a casa di Giampiero Delli Bovi (nella foto), avvocato di 29 anni e collaboratore stretto del nuovo sindaco Martino d'Onofrio, eletto pochi giorni fa con 4.124 voti (56,48%). Il pacco è stato aperto ed è esploso tra le mani del giovane professionista. L'avvocato è stato ricoverato all'ospedale Ruggi di Salerno: è grave e potrebbe perdere entrambe le mani ma non è in pericolo di vita. Il 29enne è un avvocato civilista e lavora nello studio legale di D'Onofrio. Delli Bovi non è impegnato in politica, ma è presidente del Forum dei Giovani di Montecorvino Rovella. Sull'accaduto indagano i carabinieri. Non si ha ancora idea del movente.

«Il paziente - ha spiegato Renato Gammaldi, primario del reparto di Rianimazione del nosocomio salernitano - è arrivato alle 8.59 di questa mattina. Da una prima osservazione è apparso sveglio, cosciente, seppur molto agitato e dolorante. La cosa più evidente erano le lesioni a carico degli arti superiori, le mani nello specifico, la mano sinistra appariva assente mentre per la destra si evidenziavano due metacarpi e quindi un lembo cutaneo che continuava a mantenere collegato al polso. È una situazione comunque in divenire. Se la situazione resta questa, che non è sicuramente brillante, ma almeno non dovrebbero esserci problemi per la prognosi "quoad vitam".

L'esplosione ha causato numerose ferite lacero-contuse sia al volto che al torace e alle gambe.
«Per il tipo di danno che ha creato - ha concluso il primario - doveva essere un ordigno piuttosto importante, ma nonostante ciò non sono stati rilevati danni a carico degli organi addominali. È stato escluso anche un pneumotorace. La presenza dell'enfisema faceva pensare inizialmente ad una lesione polmonare. Anche a livello polmonare, al momento, non si è ravvisato nulla».



«Un abbraccio affettuoso all'avvocato Giampiero Delli Bovi gravemente ferito stamani da un pacco bomba. Esprimo solidarietà mia personale, della Giunta e del Consiglio Comunale di Salerno al giovane professionista ed a tutta la comunità di Montecorvino Rovella nella quale egli è protagonista a livello sociale ed amministrativo. Al carissimo Giampiero giunga l'auspicio di una totale guarigione dalle gravi ferite riportate - ha commentato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli - È un attentato feroce che esige una risposta ferma e rapida delle Istituzioni, delle Forze dell'Ordine e della Magistratura. Confidiamo che le indagini già avviate possano rapidamente assicurare alla giustizia i mandati e gli esecutori materiali del vile gesto. Il pacco bomba recapitato a Delli Bovi è un attentato alla convivenza civile e democratica, un tentativo di condizionare la vita personale e pubblica che non possiamo accettare e tollerare. Siamo e saremo sempre in prima fila contro ogni tipo di violenza e prevaricazione. A testa alta con dignità e coraggio».

In ospedale si è recato il presidente della Regione Vincenzo De Luca: «Sono andato a portare la mia solidarietà al giovane avvocato di Montecorvino Rovella vittima di un gravissimo attentato: un atto di barbarie e di violenza inaudita - ha detto De Luca - Siamo vicini a lui e ai suoi genitori. Un ordigno costruito per uccidere. E se il pacco bomba fosse stato aperto all'interno dell'appartamento, avremmo avuto conseguenze terribili. Una tragedia inimmaginabile. Oggi non abbiamo nulla da aggiungere rispetto alle cause di questo attentato. Intanto faremo l'impossibile per dare il massimo di assistenza al giovane, in relazione soprattutto alle ferite gravissime che ha riportato agli arti superiori. Quindi bisognerà capire chi è stato capace di una barbarie come questa».
Lunedì 18 Giugno 2018, 09:46 - Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 08:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-06-19 06:49:08
Si penzava chera un regalo
2018-06-18 12:54:50
Tipico gesto terrostico di sostenitori di sinistra Secondo me quelli di sinistra hanno accusato il colpo Scio scio ...via via dobbiamo toglierci questi tumori della sinistra dalla società civile una volta per tutte Buona fortuna al giovane avvocato anche se il pacco secondo me era diretto al nuovo Sindaco. Coraggio
2018-06-18 12:53:38
E' troppo pericoloso oggi esporsi in tutti i sensi.Tutti hanno paura!Ma quando finira'...
2018-06-18 11:54:41
troppo lassismo .....ripristinare ordine e certezza di pena
2018-06-18 11:13:02
il risultato di chi viene eletto senza brogli

QUICKMAP