Cade in casa, donna di 74 anni in gravi condizioni con il cranio fratturato

Cade in casa, donna in coma
di Francesco Faenza

CASTELCIVITA - Cade per le scale di casa, donna di 74 anni in fin di vita. L'incidente domestico è accaduto ieri sera a Castelcivita. Maria C. è stata ritrovata dai familiari in una pozza di sangue. La donna ha perso conoscenza a causa delle gravi ferite alla testa. 

Nella caduta rovinosa per le scale Maria ha riportato una frattura cranica e diverse emorragie cerebrali. I medici del 118 hanno trasferito la signora in ospedale a Eboli. L'ambulanza è giunta in ospedale intorno alle 21 di ieri. La donna è stata accompagnata in radiologia per la tac e trasferita poi all'ospedale di Nocera dove è ricoverata in prognosi riservata.

I medici Cembalo e Baccari hanno intubato la paziente prima di contattare i neurochirurghi nocerini. Nelle prossime ore la paziente dovrebbe ricevere un delicato intervento per evitare l'espandersi delle emorragie cerebrali. 

In ospedale sono giunti i carabinieri che hanno acquisito la cartella clinica e ascoltato i familiari. Al momento la caduta accidentale in casa è l'ipotesi più accreditata.

I parenti della 74enne hanno raggiunto l'ospedale di Nocera per assistere la donna in coma. La notizia ha scosso gli animi nel piccolo centro dei monti Alburni
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 14:24 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2017 14:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP