Cosa fare nei blackout, a Nocera Inferiore una scuola regionale dell'Enel

È stato inaugurato e installato presso il Centro di addestramento di Nocera Inferiore il nuovo simulatore di formazione in realtà virtuale di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica.
 
Il nuovo sistema, sviluppato dalle strutture Safety e Information Technology aziendali, con la collaborazione di Everis ed H-FARM, costituisce una modalità innovativa di fare formazione sui luoghi di lavoro: lo strumento, infatti, consente di simulare differenti scenari tridimensionali di cantiere con un coinvolgimento realistico e dinamico degli operatori, che possono così svolgere esercitazioni sui metodi di lavoro e sulle tecniche di sicurezza. Il simulatore riproduce nel dettaglio gli ambienti di lavoro, le sezioni d’impianto, le attrezzature, i dispositivi di protezione individuale e perfino i rumori. La realtà virtuale simula numerosi scenari relativi alle operazioni eseguibili nelle cabine di distribuzione e sulle linee elettriche aeree.
 
Il simulatore integra gli strumenti tradizionali di formazione, e in particolare l’addestramento operativo che viene svolto nei centri di addestramento E-Distribuzione sul territorio nazionale. Rispetto ai metodi già in uso, il nuovo sistema consente di simulare anche i possibili errori e le relative conseguenze, cosa impossibile da realizzare con le tecniche di addestramento tradizionali.
 
Il primo simulatore è stato inaugurato a fine settembre al Centro di addestramento a Scorzè, adesso E-Distribuzione sta procedendo con l’attivazione di ulteriori 10 postazioni negli altri centri di formazione operativa presenti in Italia: all’inaugurazione svoltasi questa mattina a Nocera Inferiore, sono intervenuti per E-Distribuzione il responsabile Macroarea Centro, Gino Celentano, il responsabile nazionale dei centri di addestramento operativi, Gianfranco Urbanelli, e il responsabile Campania Carlo Spigarolo.
 
Durante la mattinata, oltre alla dimostrazione pratica effettuata dai tecnici di E-Distribuzione, è stata data la possibilità agli ospiti intervenuti di testare direttamente l’innovativo simulatore.
 
 
Giovedì 7 Dicembre 2017, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 17:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP