Battipaglia, chiede denaro davanti supermercato e viene allontanato dalla polizia municipale

di Paolo Panaro

Battipaglia. Nigeriano pretende denaro dai clienti di un supermercato e viene allontanato dalla polizia municipale. L'episodio è accaduto questa mattina, in pieno centro, dinanzi un supermercato in via Capone. Lo straniero, 33enne, senza fissa dimora era privo di documenti di riconoscimento ed è stato fermato dagli agenti della polizia municipale di Battipaglia, diretti dal tenente colonnello Gerardo Iuliano che lo hanno condotto alla questura di Salerno dove è stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici ed è stato identificato. Il nigeriano nelle scorse settimane ha chiesto la protezione internazionale e per il prossimo mese di ottobre è fissata l'udienza presso il Tribunale di Napoli  per ottenere tale riconoscimento. Lo straniero è stato allontanato dal supermercato dove ormai da tempo infastidiva i clienti pretendendo denaro e nei suoi confronti è stato emesso il provvedimento che gli vieta di frequentare Battipaglia e se dovesse essere sorpreso nuovamente in città perderebbe i requsiti per ottenere il riconoscimento della protezione internazionale.  
Venerdì 19 Maggio 2017, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 16:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP