Angri, ultimo dell'anno salutato col lancio di sacchi della spazzatura e bottiglie di vetro

di Roberta Salzano

Notte di Capodanno all'insegna dell'inciviltà ad Angri. Gli operatori dell'Angri Eco Servizi sono stati impegnati fino a notte fonda nelle operazioni di pulizia straordinaria, per rimuovere le tracce del bivacco lasciate dagli avventori della vigilia. Diversamente da quanto accaduto nei comuni limitrofi solo pochi esercizi hanno pulito davanti alle proprie attività, al termine dei festeggiamenti. Caso a parte per l'imbocco di Corso Italia e piazza Doria. Il clou si è registrato in via Da Procida dove ai tradizionali fuochi ignoti hanno deciso di aggiungere il lancio di sacchi della spazzatura e bottiglie in vetro dai balconi, per salutare il 2017. Senza curarsi dei rischi per la pubblica incolumità. 
Martedì 2 Gennaio 2018, 11:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP