Sversamento illegale di rifiuti e deiezioni canine, multate dieci persone

di Roberta Salzano

Reati ambientali, nuova raffica di multe da parte degli agenti della polizia locale. Ammontano a dieci le persone sanzionate per aver sversato rifiuti fuori orario e non aver rispettato il calendario della raccolta. Nel mirino sono finiti anche i proprietari degli amici a quattro zampe, che non hanno provveduto a rimuovere le deiezioni canine. A gennaio altri quattro cittadini sono stati sanzionati perché sorpresi a conferire materiali fuori orario. Di questi due provenivano da Pagani e Santa Maria La Carità. Ad ottobre del 2017 l'amministrazione comunale ha istituito una task force contro i furbetti e ha potenziato i controlli dei vigili urbani e del personale della Angri Eco Servizi, su indicazione dell'assessore all'ambiente Maria Immacolata D'Aniello. Coinvolti nel piano anche le guardie ambientali, alle quali il Comune ha rinnovato la convenzione. 



 
Lunedì 12 Febbraio 2018, 18:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP