Alessandro Siani incontra i giffoners: «A breve le riprese del mio nuovo film»

ARTICOLI CORRELATI
di Alessandro Mazzaro

Il Giffoni Film Festival come un film di Frank Capra. Parola di Alessandro Siani, tornato alla citadella del cinema con una vera e propria dichiarazione indirizzata al Giffoni Experience. «Qui - spiega Siani - sembra di stare in un film di Frank Capra, qualcosa del genere ‘Accadde a Giffoni’, si respira un’aria magica che ha il potere di distrarti dalla negatività del mondo. Mi sembra come un bel libro, che ti sorprende ogni volta. Questa città dei bambini fa parte di un progetto culturale con cui la Campania valorizza il territorio e mostra attenzione all'infanzia. Ecco perché, ad esempio, sono anche molto contento della riapertura del parco Edenlandia».
 

Un ritorno in terra picentina in veste di produttore per Siani, che annuncia un nuovo progetto cinematografico in uscita ad ottobre: «Sto producendo un film con protagonisti i Soldi Spicci, che arriverà in sala a ottobre, perché so bene la fatica che si fa da emergente quindi è una gioia grandissima scommettere su artisti emergenti».

E il nuovo film? Uscirà a Natale 2019, si chiamerà «Il giorno più bello del mondo» e sarà diretto dallo stesso Siani: «Le riprese - spiega - iniziano il primo ottobre per arrivare in sala a Natale 2019. Tornerò a girare a Napoli, poi ci sposteremo a Roma e in Francia. È un cambio di rotta nel senso che sarà più indirizzato alle famiglie. Non fraintendetemi: non è che i precedenti film fossero stati pensati per le persone separate, ma stavolta mi sento di prendere qualche rischio in più».
 
Venerdì 27 Luglio 2018, 19:20 - Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP