Aggredisce e rapina il capotreno: giovane arrestato dalla polfer

di Paolo Panaro

Ha aggredito e rapinato un capotreno alla stazione ferroviaria di Battipaglia ed è stato arrestato dagli agenti della polfer. Il rapinatore un giovane, 22enne di Agropoli, approfittando dell'assenza del capotreno che era sceso dal convoglio per coordinare la fermata di un Intercity ala stazione di Battipaglia è riuscito ad entrare nella gabina del capotreno e si è impossessato di un tablet e di altri effetti personali. Mentre il ladro fuggiva via si è imbattuto nel capotreno ed ha perso lo zaino contenente la refurtiva. Il capotreno è riuscito a recuperare lo zaino ma il malvivente è tornato indietro e per recuperarlo ha aggredito il capotreno riuscendo poi a scappare. Il capotreno è stato soccorso ed è stato accompgnato al pronto soccorso dell'ospedale di Battipaglia dove è stato medicato e giudicato guaribile in pochi giorni. Il malvivente, grazie anche alla descrizione di un testimone, è stato identificato ed arrestato. 
Giovedì 8 Novembre 2018, 17:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP