Vaccini, bambini rimandati a casa in una scuola a Roma: «Non in regola con la documentazione»

0
  • 199
«Su 263 alunni stamattina in 97 non erano in regola con la documentazione sulle vaccinazioni. Buona parte l'ha regolarizzata in mattinata, alcuni bambini però li abbiamo dovuti rimandare a casa invitandoli a tornare domani con l'autocertificazione. Parliamo di pochi casi, forse una decina». A raccontarlo Donatella Gentilini, preside dell'istituto comprensivo di via Aretusa, nella zona di La Rustica. «Penso che al momento sul totale degli iscritti - ha aggiunto - un 15% non è ancora in regola».  «Per ora - ha aggiunto la preside - non ci sono state questioni di principio, ma solo di ritardo. La definirei 'sciatteria intellettualè nel senso che non si è data la dovuta importanza alla scadenza fissata per ieri».
Martedì 12 Settembre 2017, 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP