Ostia, in pineta scoppia un nuovo incendio all'alba

(Foto di Mino Ippoliti)
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 331
Non c'è pace per la pineta di Ostia. Ormai non passa un giorno senza che divampino nuovi roghi in quello che era il polmone verde di Roma e che nei giorni si sta trasformando in una desolante distesa di cenere.
 
 

Oggi, intorno alle 6 del mattino, come accade da oltre una settimana, si è sviluppato un nuovo incendio. Le fiamme sono partite, ancora una volta, dalla stessa zona interessata dai roghi degli scorsi giorni, il tratto di pineta compresa tra viale Villa di Plinio e via Cristoforo Colombo, verso il mare. Tra le ipotesi prese in considerazione, anche quella che le fiamme possano essersi sviluppate dalla brace sottostante dei roghi dei giorni scorsi, non spenta del tutto.

È intervenuto un elicottero della Regione, con frequenti lanci mirati per tentare di sconfiggere le fiamme. La pineta di Castel Fusano continua a bruciare nonstante i presidi dei vigili urbani e dell'esercito.

Fiamme anche a Salone e Prima Porta. Ancora roghi di sterpaglie nella notte a Roma. I vigili del fuoco sono intervenuti al campo nomadi di via Salone e a Prima Porta dove, a quanto riferito dai pompieri, c'erano focolai all'interno del cimitero. Nella serata di ieri i pompieri hanno effettuato almeno 60 interventi con una percentuale molto alta di incendi di sterpaglie.
 
Sabato 5 Agosto 2017, 08:54 - Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 09:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP