Si aggravano le condizioni del cardinale Tettamanzi: «Pregate per lui»

Tettamanzi (Ansa)
Si sono «particolarmente aggravate» le condizioni di salute del cardinale Dionigi Tettamanzi, 83 anni, arcivescovo di Milano dal 2002 al 2011. A darne notizia sono stati stamani il cardinale Angelo Scola e monsignor Mario Delpini, nuovo arcivescovo di Milano, invitando la comunità diocesana a pregare per lui.

Tettamanzi è assistito presso Villa Sacro Cuore di Triuggio, in Brianza, la 'Casa di spiritualità della Diocesi' dove si è ritirato dopo la fine del mandato di arcivescovo di Milano. «Invitiamo tutta la comunità diocesana e coloro che lo stimano - hanno scritto Scola e Delpini - a pregare per lui in quest'ora di prova».
Venerdì 4 Agosto 2017, 13:36 - Ultimo aggiornamento: 05-08-2017 14:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP