Papa Francesco a settembre sarà a Palermo nel luogo dove fu ucciso don Puglisi

Città del Vaticano  - Papa Francesco ha programmato un pellegrinaggio, il 15 settembre, al quartiere Brancaccio di Palermo, dove visse e lavorò padre Puglisi, martire della mafia. Un viaggio voluto nel 25esimo anniversario del sacerdote per rendere omaggio a un simbolo, prima ancora che a un (futuro) santo. 

Con questo viaggio Bergoglio inserisce Puglisi tra i preti più simbolici dell'Italia come don Lorenzo Milani, don Tonino Bello, don Mazzolari, don Zeno Saltini. A Palermo il Papa tornerà sui luoghi di Puglisi, nella sua chiesa, a San Gaetano il luogo dove fu ucciso e, infine, davanti alla sua tomba nella cattedrale.

La giornata terminerà con un pranzo con i migranti ospiti della missione Speranza e Carità. L'arrivo in Sicilia è previsto per le ore 9 a Piazza Armerina, dove in piazza Falcone e Borsellino incontrerà i fedeli, poi si trasferirà nel capoluogo siciliano.
 
Lunedì 28 Maggio 2018, 17:24 - Ultimo aggiornamento: 28-05-2018 20:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP