Il declino del cristianesimo: nella Ue è in minoranza

di Franca Giansoldati

CITTÀ DEL VATICANO - Cristo pare proprio che stia lasciando l'Europa. Anno dopo anno gli studi statistici sulla religiosità degli europei mostrano indicatori inequivocabili. Il processo in atto da qualche decennio, implacabile e irreversibile, non riguarda tanto il sentimento religioso della gente, la minore partecipazione ai riti o il crollo delle vocazioni. In fondo è qualcosa di ben più importante per la prospettiva comune. «Il fatto è che il cristianesimo è vicino al default»...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 25 Marzo 2018, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP