Sesso, chi fuma marijuana ha il 20% di rapporti in più

Sesso, chi fuma marijuana ha il 20% di rapporti in più
0
  • 1239
Lo studio. Chi fuma marijuana avrebbe il 20% in più di rapporti sessuali rispetto a chi si astiene. Lo rivela un'analisi dell'università californiana di Stanford: si tratta della prima indagine sulla relazione cannabis-sesso. Un tema sempre più importante considerato l'aumento del consumo negli Stati Uniti.





«Nel 2016 il 13% degli americani ha ammesso di aver fumato marijuana, contro il 7% nel 2013», hanno scritto gli autori, Andrew Sun e David Eisenberg, sul Journal of Sexual Medicine. Secondo i dati, emersi da un'analisi retrospettiva di un sondaggio condotto dal 'National survey on family Growth' su 50.000 persone tra 20 e 45 anni, le donne che avevano fumato marijuana nei 12 mesi precedenti hanno dichiarato di aver avuto 7,1 rapporti sessuali nelle quattro settimane antecedenti il sondaggio, contro le 6 volte di chi non aveva fumato marijuana.

Stessa cosa per gli uomini: tra i fumatori di marijuana i rapporti dichiarati nel mese precedente sono stati 6,9, contro i 5,5 di chi non usava cannabis. Nonostante si tratti di un sondaggio, per cui le persone riportano ciò che ricordano, i ricercatori ritengono che il trend sia significativo. 
Venerdì 27 Ottobre 2017, 21:02 - Ultimo aggiornamento: 28-10-2017 08:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP