Varoufakis e Hamon con Dema:
nasce una lista per le Europee

Yanis Varoufakis, cofondatore del movimento europeo DiEM25, Luigi de Magistris, presidente del movimento demA, Benoit Hamon, già candidato alle presidenziali francesi, e forze progressiste da Germania, Polonia, Danimarca, Grecia e Portogallo si incontreranno sabato 10 marzo a Napoli «per costruire la prima lista transnazionale per le elezioni europee, con un occhio di riguardo all'Italia». Un soggetto politico «transnazionale», un «progetto politico innovativo che si presenterà alle elezioni del 2019 con l'urgenza di dare finalmente peso alle tante voci che in Europa non sono ascoltate». Il programma prevede un incontro tra i membri fondatori della lista transnazionale dalle ore 11 alle 17 alla Domus Ars di Napoli, in via Santa Chiara, al quale partecipano Alternativet (Danimarca), Bündnis (Germania), DemA (Italia), Génération-s (Francia), Livre (Portogallo), Razem (Polonia). Presenti in qualità di osservatori Demos (Romania), DiB (Germania), Partito Europeo dei Verdi, Partito Europeo della Sinistra, Levica (Slovenia), Nova ljevica and Zagreb Je Nas! (Croazia), Pcf (Francia). Alle ore 18, a Palazzo Venezia in via Benedetto Croce, i rappresentanti di tutte forze politiche terranno una conferenza stampa congiunta nella quale commenteranno i risultati dell'incontro e presenteranno un invito aperto firmato congiuntamente per aderire al nuovo progetto politico per le elezioni europee 2019. 
Giovedì 8 Marzo 2018, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2018 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP