Riforma prescrizione, duello sull'entrata in vigore: Salvini-Di Maio, ormai è gelo

ARTICOLI CORRELATI
di Marco Conti

2
  • 80
La maionese è ormai impazzita e la costante aggiunta di ingredienti non fa che precipitare quella emulsione mancata tra M5S e Lega che avrebbe dovuto produrre il contratto di governo. Quei fogli, arrotolati su se stessi, vengono ormai usati come un'arma contundente da Di Maio e Salvini che faticano a trovare intese su tutto. Dalla scalettatura delle misure previste nella legge di Bilancio, alla riforma della prescrizione. Dalla Tav alle nomine da completare in Rai e altrove. Un accumularsi di temi e tensioni che il presidente del Consiglio fatica a gestire ora che i suoi due vice di fatto faticano a parlarsi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Novembre 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2018 14:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-11-09 11:01:23
Gelo? Ma perchè spargere false notizie?
2018-11-09 08:13:27
Ma quale "gelo"....ve ne inventate una al minuto, fra poco avrete esaurito il repertorio delle notizie o fintri scoop "farlocche" come quella su Casalino!

QUICKMAP