Palermo, rimborsi viaggio e premio di risultato: sequestrati 151mila euro all'ex pm Ingroia

9
  • 403
La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 151 mila euro all'ex pm di Palermo Antonio Ingroia nell'ambito dell'inchiesta in cui l'ex magistrato è indagato per peculato. Si tratta di un sequestro per equivalente disposto dal gip su richiesta della Procura del capoluogo. Da amministratore unico di Sicilia e Servizi, società a capitale pubblico che gestisce i servizi informatici della Regione siciliana, Ingroia avrebbe percepito indebitamente rimborsi di viaggio per 34 mila euro e si sarebbe liquidato un'indennità di risultato sproporzionata rispetto agli utili realizzati dalla società: 117mila euro.



 
Venerdì 16 Marzo 2018, 11:09 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-03-16 22:34:10
Di cosa parliamo.. è la normalità quì in Italia
2018-03-16 20:00:04
molti diranno che è la vendetta di poteri occulti vista la storia del PM.
2018-03-16 14:54:19
ma tra chi copre queste cariche pubbliche, uno dico che non ruba, esiste?
2018-03-16 14:29:29
un " fiero" antiberlusconiano
2018-03-16 13:25:17
ma in Italia ci sarà qualcuno che si butta in politica che sia onesto...non un santo intendiamoci ma almeno onesto!

QUICKMAP