Cannabis, Salvini: «La proposta M5S non passerà mai»

Cannabis, Salvini: «La proposta M5S non passerà mai»
ARTICOLI CORRELATI
10
  • 1024
«Non è nel contratto di governo» ma soprattutto «non passerà mai». Così il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla proposta di legge del Movimento 5 Stelle sulla cannabis, a margine dell'inaugurazione della sede dell'Ugl a Milano. 



«C'è qualche parlamentare che si preoccupa di legalizzare le canne - ha ribadito Salvini successivamente in una diretta su Facebook - Non è una priorità del paese non c'è nel contratto di governo».

Cannabis, M5S presenta ddl al Senato: «Legalizzarla per uso ricreativo». Scintille con la Lega


Per quanto riguarda la Tav, invece, «Nessuno pretende che il progetto non si tocchi, però io voglio un'Italia del sì che vada avanti e non che torni indietro», ha spiegato Salvini. Quindi revisione non significa cancellazione? «Esatto» ha risposto. «I referendum sono sempre e comunque possibili, stiamo preparando una riforma costituzionale che introduce il referendum propositivo in modo tale che i cittadini italiani possano proporre al Parlamento delle leggi, quindi figuriamoci se sulla Tav non potranno esprimersi. Se i cittadini chiedono un referendum, penso che sia uno dei capisaldi dei 5 Stelle», ha poi risposto Salvini sull'ipotesi di una consultazione sull'opera. «Un sorriso allunga la vita, il sindaco di Torino sta lavorando bene, se sorride fa solo bene», ha infine replicato il leader del Carroccio al sindaco Chiara Appendino che ha detto che la Lega in piazza per la Tav «fa sorridere».
Venerdì 11 Gennaio 2019, 15:03 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 08:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-01-11 22:20:02
La vita è questione di convenienza. Con i soldi dell'erba si possono fare un sacco di cose. Lo stato lo fa con un sacco di cose che fanno male come i tabacchi,l'alcol,le lotterie,le armi e prende soldi su queste cose. Riflettiamo prima di gettare via la possibilità concreta di far fare un salto di qualità alla nostra economia. Tanto comunque si venderà, senza controlli e facendo ingrassare la mafia. Se un politico è contrario mi chiedo quali interessi protegga....
2019-01-11 19:53:59
Chi ha bisogno di canne è un fallito e difficilmente lo accetta. Per affrontare i problemi della vita ci vogliono coraggio, determinazione e cdere in valori che in molti ignorano o li considerano ridicoli. Poi, è giusto sapere che tutti coloro che sono passati alla cocaina,eroina erano partiti da un semplice ed innocuo spinello. Avanti tutta....verso il baratro, in piena allegria ed incoscienza.
2019-01-11 19:09:30
La droga e l'alcool alienano le menti, e rendono le persone che ne fanno uso capaci di uccidere e di guidare annebbiati. Evitate commenti frivoli su argomenti così drammatici: non offendiamo coloro che hanno perso i loro cari a causa di droga e di alcool, per motivi diversi.
2019-01-11 18:55:48
Medioevo per sempre. Allora proibite pure gli alcolici, saranno d’accordo tutti i timorati di Dio presenti credo.
2019-01-11 17:51:28
Se continuano a litigare così questo governo non mangerà la colomba.

QUICKMAP