Forza Italia, dalla Campania i primi attacchi a Salvini leader

di Emilio Pucci

L'ala del Nord contro quella del Sud. Forza Italia ribolle. Berlusconi con il video messaggio di due giorni fa in cui ha ribadito il suo ruolo di garante ha messo subito a tacere chi già guardava a Salvini come leader del centrodestra, ma sotto traccia il partito azzurro continua a fibrillare. È soprattutto il gruppo campano a protestare. «I voti li prendiamo noi e non contiamo nulla», il refrain condiviso, viene riferito, anche da Gianni Letta. Alla riunione di Arcore di lunedì erano presenti i capigruppo, Tajani e Ghedini. Nessuno che rappresentasse quella parte del partito che, questo il ragionamento, ha trainato Forza Italia a prendere a livello nazionale percentuali vicine alla Lega.
 

Per non parlare delle liste: ancora brucia il fatto che il consigliere più stretto dell'ex premier abbia avallato l'operazione di blindare i posti per il Carroccio. Sul tavolo ci sono innanzitutto le nomine dei capigruppo, con le ipotesi Gelmini-Carfagna per Montecitorio mentre a palazzo Madama la partita dipenderà dalle trattative sul governo. L'ala del Sud è contraria soprattutto alla leadership di Salvini che invece ieri si è autodefinito «leader del centrodestra». Il timore è che il segretario del partito di via Bellerio sia stato preso da quella che un parlamentare definisce «sindrome Trump». Il sospetto degli azzurri è che Salvini punti a rivotare. Visto che questa la tesi avallata in verità anche da dirigenti del Carroccio vicino al segretario - il ministro Padoan non lascerà certo un tesoretto al ministero dell'Economia e che, con i numeri risicati, difficilmente si potrà governare e realizzare per esempio la flat tax.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 8 Marzo 2018, 10:17 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2018 10:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-08 17:01:03
senza la lega forza italia avrebbe fato flop!

QUICKMAP