Primarie per la segreteria Pd a Napoli, forum al Mattino con i candidati

ARTICOLI CORRELATI
Il Pd è al minimo storico a Napoli: inchiodato all'11 per cento. Come si recupera il rapporto con la città e con gli iscritti? E ancora: i circoli, chiusi perché senza soldi o commissariati, verranno riaperti? Quale rapporto con De Magistris? Sono solo alcune delle questioni affrontate durante il forum che si è svolto al Mattino con i candidati alla segreteria provinciale del Pd, in vista delle primarie.
 
 

A intervenire Nicola Oddati, 53 anni, dirigente di partito, ex assessore con Iervolino ed ex segretario ds, attuale membro cda Scabec («Ma a titolo gratuito, puntualizza, io insegno all'università e scrivo libri»), Massimo Costa, 58 anni, primario riabilitazione del Cardarelli, ex consigliere provinciale pd nella giunta Cesaro e Tommaso Ederoclite, 40 anni, ricercatore universitario. 
 

 
Venerdì 10 Novembre 2017, 13:03 - Ultimo aggiornamento: 11-11-2017 19:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-10 19:31:00
traduco l'ironia: il piddì napoletano, anche a voler lasciar perdere il resto, deve scontare come minimo ancora per un paio di generazioni il Grande Scuorno, di cui ricorre il decennale di questi tempi, dell'Apocalisse Monnezza. Mai come ne loro caso, è azzeccatissima la famosa frase di Trotzky. andassero dov'è il loro posto, nella pattumiera della storia. esagero? allora mettete sotto gli occhi di oddati (che c'era) le prime pagine del mattino di dieci anni fa giusti. vediamo chi esagera. se lui a stare ancora qui a far finta di niente, a fa finta che viene da marte o che dieci anni fa stava in patagonia, o io.
2017-11-10 17:49:50
ok, ammetto. ho esagerato, c'è la crisi. mi accontento di una consulenza.
2017-11-10 17:49:04
facciamola corta: se il piddì mi mette a fare anche a me il dipendendente dei consorzi di bacino, mi prendo la tessera e lo voto vita natural durante. ne hanno presi tanti, uno più uno meno!
2017-11-10 14:34:56
Leggo la cronaca cittadina: i soliti disservizi, un locale fatto saltare in pieno centro storico e con un Rione nel quale il clan ordina una serrata di tre giorni, i danni provocati da quattro gocce d'acqua neanche fosse passato un monsone, il solito guasto alla rete idrica che ha lasciato diversi quartieri senz'acqua e via dicendo. Poi leggo delle "primarie per la segreteria cittadina del PD" che necessitano addirittura in un forum organizzato dal più grande quotidiano del Mezzogiorno e davvero non riesco a comprendere quale sia la notizia più deprimernte .

QUICKMAP