Crac Etruria, la rabbia del Pd: «Padoan troppo morbido davanti alla commissione»

di Marco Conti

Sei ore di audizione del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan non bastano ad evitare l'ennesimo titolo sulla sottosegretaria Maria Elena Boschi. La commissione d'inchiesta sulle banche, che Matteo Renzi continua a difendere insieme alla ricandidatura della Boschi, sta diventando una sorta di calvario per il Pd, al momento senza uscita e senza che vengano aggiunti tasselli in grado di chiarire le responsabilità di molti default. Forse - sostengono al Nazareno - proprio l'obiettivo di coloro che hanno fatto di tutto per trasformare la commissione-banche in commissione-Boschi. Un modo per «nascondere» responsabilità e mancati controlli su un sistema che per decenni è stato affidato alle casseforti delle fondazioni dominate da ras locali più o meno inamovibili provenienti per lo più dal sottobosco della prima Repubblica.

«Non ho mai autorizzato nessuno perché nessuno mi ha mai chiesto autorizzazioni», ha sostenuto ieri il ministro Padoan rispondendo al senatore Andrea Augello che gli chiedeva conto degli incontri della Boschi come di quelli avuti da Graziano Delrio, con i vertici di Consob, di Bankitalia o delle banche che sono poi saltate in aria. Padoan prova a difendere la collega di governo spiegando ai commissari di non aver dato incarichi e che la gestione delle crisi è stata effettuata solo dal Mef e che non ci sono state intromissioni. Nessun ruolo da parte di nessuno, tantomeno della Boschi, sostiene il ministro che in serata è costretto ad ulteriori precisazioni sul contenuto della sua audizione forse proprio per una certa dose di insoddisfazione maturata al Nazareno. «Un millantato credito», osserva caustico il senatore di Idea o piuttosto - come ha sempre sostenuto la sottosegretaria - semplici scambi di informazioni tra rappresentanti dei vertici di Consob e Bankitalia e una deputata di Arezzo, divenuta ministro, che per questo «non aveva bisogno di autorizzazioni», come sostiene Lorenzo Guerini.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 19 Dicembre 2017, 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP