Conte e l'aereo di Stato, mugugni a 5 stelle

Sembra di stare nel film di Ficarra e Piccone, "L'ora legale". Tutti votano per il cambiamento, poi il cambiamento va al governo, e cominciano i mugugni. Nei bar di Roma non si fa che borbottare: "Certo che poteva pure risparmiarselo Conte l'aereo di Stato per andare in Canada...". "Certo che le poltrone piacciono proprio a tutti, eh....?". Cose così. A riprova che dieci anni di predicazione anti-casta hanno avuto l'effetto di far considerare casta qualsiasi atteggiamento, anche quelli che dovrebbero essere normali come usare da parte di chi sta al potere gli strumenti del potere. Compreso l'aereo di Stato.
Venerdì 8 Giugno 2018, 13:23 - Ultimo aggiornamento: 08-06-2018 13:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-08 14:10:26
L' aereo di Stato che GIA' ESISTE cosa ne dobbiamo fare , GUARDARCELO che le mosche non lo imbrattino ??

QUICKMAP