Sicilia, da Berlusconi via libera a Miccichè: ok alle primarie

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi dà il benestare alle primarie del centrodestra in Sicilia per la scelta del candidato alla presidenza della Regione siciliana. Il via libera, anticipa l'Ansa, è arrivato nel corso di un colloquio tra l'ex premier e Gianfranco Miccichè, commissario di Forza Italia nell'isola. Da Berlusconi è arrivato anche l'ok al sostegno del partito a Fabrizio Ferrandelli, candidato sindaco a Palermo.

Berlusconi suggella così l'accordo che nei giorni scorsi era stato raggiunto in un vertice in Sicilia tra Forza Italia, Pid, il movimento "Diventerà Bellissima", l'Udc, "Noi con Salvini" e Mns. Le primarie sono in programma il 23 aprile.

L'assenso dell'ex premier a Fabrizio Ferrandelli chiude poi definitivamente il discorso su Palermo. Anche in questo caso l'accordo tra i partiti del centrodestra e il candidato sindaco era stato raggiunto nei giorni scorsi. Tra i protagonisti dell'alleanza Saverio Romano, la cui azione diplomatica è servita a Forza Italia per superare qualche incertezza espressa da alcuni esponenti azzurri.


 
Giovedì 16 Febbraio 2017, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 08:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP