Morto il rapper xxxTentacion vittima di una sparatoria a Miami

di Davide Desario

1
  • 190
È morto XXXTentacion. Il giovane rapper statunitense sarebbe stato colpito da un’arma da fuoco mentre si trovava a Deerfield Beach, Miami. All'anagrafe Jahseh Dwayne Onfroya, aveva compiuto vent’anni lo scorso 23 gennaio. Uno dei suoi maggiori successi è stato la canzone Look at Me. A dare la notizia ufficiale Broward Sheriff, sul canale Twitter (“The adult male that was taken to the hospital has been pronounced dead”, Un uomo è stato trasportato all’ospedale morto). I suoi post social sono stati cancellati, e sul canale Instagram, rimane l’ultima foto. Love is war. E la foto di lui con la testa in giù.

Jimmy Wopo morto, un altro rapper ucciso in Usa poche ore dopo xxxtentacion
 
 


Secondo quanto riferito dal sito TMZ, il rapper stava uscendo da un rivenditore di motociclette nel sud della Florida e un uomo armato ha raggiunto il suo veicolo e gli ha sparato.
 
 
Martedì 19 Giugno 2018, 00:34 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2018 14:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-19 12:07:14
Una tragedia musicale,e,adesso ci rimangono solo il ballo del quaqquaraqqua e il tucatuca reumatoide.

QUICKMAP