Usa, riforma fiscale Trump: solo l'8% degli americani pensa che sia a favore del ceto medio

La riforma fiscale dei repubblicani in discussione al Congresso andrà più a vantaggio dei ricchi: così la pensa il 32% degli americani. Lo rivela un sondaggio di Reuters e Ipsos. Il 14%, invece, è convinto che ne trarranno benefici tutti gli americani e un altro 14% pensa che aiuterà soprattutto le grandi aziende.

Nonostante il Grand Old Party e il presidente Donald Trump affermino che l'obiettivo è soprattutto quello di aiutare la classe media, soltanto l'8% degli intervistati ritiene che la riforma andrà a vantaggio di questa fetta della popolazione.
Venerdì 10 Novembre 2017, 19:20 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2017 19:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP