Usa, la pasta precotta che scade tra 20 anni

di Luca Marfé

2
  • 855
NEW YORK - In America, si sa, tutto è big. Questa volta, però, in casa Costco l’hanno fatta davvero grossa.

La grande catena di distribuzione, infatti, ha appena lanciato sul mercato a stelle e strisce un gigantesco secchio di “macaroni” e formaggio da più di 12 chili. Una trovata che, paradossalmente, non colpisce tanto per le sue dimensioni, quanto piuttosto per la sua (folle) scadenza: 20 anni.



Il prezzo?

89 dollari e 99 centesimi per una quantità che promette di garantire ben 180 pasti.

Sulla qualità, invece, è delirio. E il web si scatena.

Gli account social della compagnia hanno prodotto un traffico senza precedenti. Con gli americani che, nonostante le premesse a senso unico, si dividono.

Da una parte, i salutisti che suonano la carica contro il massiccio abuso di conservanti. Dall’altra, roba da non crederci, chi spiazza tutti con commenti entusiasti che sfociano addirittura in svariati “delicious”, “deliziosa!”.

Notizie e parole al di là della soglia di ragionevolezza per qualsiasi italiano che inorridirebbe al solo pensiero di sorbirsi una pasta precotta e preconfezionata.

Figurarsi da qui a vent’anni.

E voi? La mangereste?

Sabato 12 Gennaio 2019, 08:49 - Ultimo aggiornamento: 12-01-2019 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-01-12 19:28:03
Magnatavell vuie !
2019-01-12 14:26:54
gia sarebbe difficile dopo 20 mesi!

QUICKMAP