Si alza di notte e trova la moglie a letto con il fratello: li uccide entrambi

Si alza di notte e trova la moglie a letto con il fratello: uccide entrambi e si costituisce
0
  • 2680
Oleg Kirkunov, 54enne russo della città di Ufa, ha sparato a moglie e fratello dopo averli trovati a letto insieme. Il protagonista di questa incredibile vicenda aveva invitato suo fratello, il 65enne Evgeny Kirkunov, a cena a casa sua, dove è rimasto anche per la notte. Mentre dormiva Oleg è stato svegliato da alcuni rumori e ha immediatamente notato che sua moglie non era a letto con lui. Si è così spostato nella stanza del fratello, dove ha trovato quest'ultimo fare sesso con la donna. Il 54enne, disoccupato appassionato di caccia, ha imbracciato il suo fucile e ha sparato prima alla moglie, poi a suo fratello che cercava di rivestirsi e fuggire. 
 
Subito dopo il doppio omicidio Oleg ha chiamato la polizia e confessato tutto. L'uomo è stato arrestato ed è in attesa di giudizio entro gennaio 2019, riporta il sito russo Ufa1. A rendere ancora più assurda la vicenda ci hanno pensato i social, che hanno reagito con un plebiscito di consensi nei confronti del folle gesto di Oleg. C'è chi lo definisce «eroe», mentre altri confessano che avrebbero «fatto lo stesso». Una delle due vittime, Evgeny, era sposato e di professione faceva l'ingegnere presso una centrale elettrica.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 18:34 - Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 12:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP