Siria, Assad teme attacco Usa e lascia il palazzo presidenziale insieme alla famiglia

Il presidente siriano Bashar al- Assad avrebbe lasciato il palazzo presidenziale a Damasco assieme alla sua famiglia con un convoglio militare russo per timore di un attacco americano. È quanto si apprende sul sito del giornale Al-Quds al-Arabi, che cita «media israeliani». Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna si stanno consultando sulla possibilità di sferrare un attacco militare contro la Siria nei prossimi giorni in risposta al presunto attacco chimico verificatosi sabato scorso a Douma, nella Ghouta orientale, di cui il regime di Damasco è considerato da molti responsabile.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 14:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP