Politkovskaia, la Corte di Strasburgo condanna la Russia: indagini insufficienti

Politkovskaia, la Corte di Strasburgo condanna la Russia: indagini insufficienti
La Russia non condusse un'inchiesta efficace per far luce sull'omicidio della giornalista Anna Politkovskaia. In particolare nessun particolare utile è stato dato sul mandante. Per questo la Corte europea dei diritti umani ha condannato Mosca. Anna Politkovskaia fu uccisa nell'ascensore del palazzo dove abitava a Mosca nell'ottobre del 2006. A ricorrere a Strasburgo nel 2007 contro le autorità russe sono state la madre, la sorella e i figli della giornalista.
Martedì 17 Luglio 2018, 11:43 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2018 22:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP