Picchiato a sangue dai bulli a scuola: mascella rotta. La denuncia choc dei genitori su Facebook

0
  • 1
Il viso gonfio, tumefatto e sporco di sangue. In queste condizioni alcuni bulli hanno ridotto un ragazzo di 15 anni dopo averlo picchiato in gruppo.

Il ragazzo è tornato da scuola trasfigurato e i genitori hanno voluto fotografarlo e condividere le immagini choc su Facebook per sensibilizzare tutti sul tema del bullismo.





Secondo quanto riporta l'Indipendent, il ragazzo residente a Bridgend, nel Galles del Sud, è stato portato in ospedale a causa delle ferite riportate dove gli sono stati messi diversi punti di sutura ed è stata diagnosticata una possibile rottura della mascella.

I genitori hanno anche denunciato il fatto alla polizia che, a seguito di alcune indagini, ha fermato un ragazzo di 17 anni. Il 15enne sarebbe stato preso di mira dal branco subito dopo essere sceso alla fermata del bus. 
Venerdì 17 Febbraio 2017, 15:31 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP