Il pacchetto di noccioline è chiuso male, bambino di 2 anni ha una grave reazione allergica

di Alessia Strinati

Respira un pacchetto di noccioline aperto su uno scaffale del supermercato e ha una grave reazione allergica. Il piccolo Eddison, 2 anni, di Scarborough, nel Regno Unito, è stato portato immediatamente in ospedale dalla mamma dopo che il suo occhio si è pericolosamente gonfiato a causa della sua allergia.




La donna non sapeva che il figlio fosse allergico alle noccioline, ma non avrebbe mai pensato che potesse venirne a contatto al supermercato, dove ogni confezione dovrebbe essere chiusa in modo ermetico. Eddison ha iniziato a lamentare prurito, senso di soffocamento e poco dopo è comparso il gonfiore in faccia: «É stata l'esperienza più brutta della mia vita», ha spiegato al Mirror.

Fortunatamente l'ospedale si trovava vicino al supermercato dove il bimbo ha avuto la reazione allergica ed è stato possibile prenderla in tempo. Le conseguenze di questo tipo di allergie sono spesso molto gravi, motivo per cui la madre è rimasta scioccata dall'episodio. Oggi la donna chiede che alcuni cibi, altamente allergenici, vengano confezionati in modo più adeguato e corretto, per evitare che possano esserci delle conseguenze anche più gravi di quelle subite dal  suo bambino. 
Lunedì 9 Luglio 2018, 13:47 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2018 16:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP