Mette i nipoti di 7 e 8 anni nei trasportini per cani nel portabagagli: nonna in manette

di Alessia Strinati

Mette i nipotini nelle gabbie dei cani nel portabagagli per trasportarli. Una nonna, Leimome Cheeks, 62 anni, è stata immortalata da un vicino di casa, nel Tennessee mentre fa scendere i suoi due nipoti dalla macchina in modo decisamente insolito e poco consono. I bambini sono stati messi nei trasportini dei cani, e messi in una condizione di pericolo.



La nonna, come riporta anche il Daily Mail, è stata arrestata dopo che i piccoli, di 7 e 8 anni, sono stati interrogati dalla polizia. I bambini hanno raccontato che la macchina della nonna era troppo piena e per loro non c'era posto sui sedili, così la donna ha deciso di metterli "al sicuro" nelle gabbie del portabagagli. Una condizione ancora più pericolosa, sia in caso di incidente stradale, sia per la salute dei piccoli che sarebbero potuti soffocare viste le elevate temperature.

I nipotini hanno infatti raccontato che i finestrini dell'auto sono rimasti chiusi per tutto il tragitto, senza che la nonna accendesse nemmeno l'aria condizionata. Sconvolti i vicini e i parenti della donna, che l'hanno sempre descritta come una nonna amorevole che si è sempre presa cura dei due bambini. Ora si trova in carcere e dovrà rispondere delle accuse di violenza su minore.
 
 
Lunedì 11 Giugno 2018, 11:56 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 12:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP