Caso Maddie, Scotland Yard non si dà per vinta e chiede fondi per indagare ancora

Su Maddie Scotland Yard vuole indigare ancora. Ha chiesto nuovi fondi all'Home Office per continuare nelle indagini sulla piccola McCann, la bimba britannica scomparsa da un resort in Portogallo ormai 11 anni fa e mai più ritrovata. Ne danno notizia i media del Regno Unito, secondo cui l'Operation Grange, l'inchiesta per far luce sulla vicenda, avrebbe ancora poche settimane di autonomia finanziaria. Fino ad ora gli sforzi degli agenti inglesi non hanno portato a nessun risultato di rilievo, solo a nuova ipotesi investigative. I genitori di Maddie, Kate e Gerry McCann, sarebbero comunque pronti a finanziare in modo privato le indagini per ritrovare la figlia.
Lunedì 12 Febbraio 2018, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2018 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP