Las Vegas, senzatetto salva due bimbi da un incendio e diventa un eroe

Anival Angulo
di Giacomo Perra

Da perfetto sconosciuto a eroe nazionale: è questa la piega inaspettata su cui si è incardinata, nel giro di qualche giorno, l’esistenza di Anival Angulo, senzatetto di Las Vegas balzato agli onori delle cronache per aver salvato due bambini da un edificio in fiamme.

Il suo gesto, un vero e proprio atto di coraggio, è stato riconosciuto e lodato pubblicamente persino dai locali Vigili del Fuoco, che, così, hanno regalato al ragazzo una improvvisa popolarità e, indirettamente, il sostegno (anche economico) del popolo del web.
 
 


Diventata virale proprio grazie alla testimonianza degli uomini del Las Vegas Fire and Rescue, che ne hanno scritto su Facebook, l’impresa di Angulo, trentasei anni, è stata raccontata da tantissimi media, americani e non, tra i quali anche la Cnn.

«Ho visto i bambini e, dopo aver saltato la recinzione, sono entrato in casa e li ho presi e portati via. Sapevo di doverlo fare», ha ricordato all’emittente statunitense il clochard, che, al momento dell’incendio, si trovava a pochi metri dal palazzo in fiamme, dove i piccoli, di 10 mesi e 3 anni, erano in compagnia del nonno.

«Sono salvi grazie ad Angulo», hanno aggiunto i pompieri, entrati successivamente nello stabile per domare il rogo, causato forse dallo scoppio di una pentola a pressione, e mettere in sicurezza gli altri residenti, per fortuna sani e salvi come i due bimbi.

Scongiurata la tragedia, nei giorni successivi all’incendio e all’eroico salvataggio dei bambini, oltre ai ringraziamenti dei Vigili del Fuoco, l’indomito Anival ha dovuto incassare pure la stima di tantissimi internauti, che, preso a cuore il suo caso, hanno deciso di fare qualcosa di concreto per lui: così, in men che non si dica, sulla piattaforma di crowfunding Gofundme, in favore di Angulo, è stata lanciata una raccolta fondi.
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:04 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2017 21:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP