Ivanka Trump arriva in India: allontanati 400 tra mendicanti e senzatetto

Arriva Ivanka Trump e la polizia di Hyderabad allontana mendicanti e senzatetto dalle strade della città. La figlia del presidente americano sarà in India per il Global Entrepreneurship Summit 2017, a fine mese. Circa 400 persone sono state fermate dalla polizia nella città meridionale indiana mercoledì e trasferite in una struttura di riabilitazione all'interno del carcere di Chancalguda, riporta l'Indian Express. E' stato adottato un divieto di chiedere l'elemosina che resterà in vigore fino a gennaio. In totale saranno coinvolte 6mila persone nell'operazione in corso nella città.

Il vertice apre il 28 novembre e dura due giorni. In tutta la città sono stati avviati lavori di riparazione delle strade, sostituzione dei tombini e delle insegne. Stando ad un ufficiale citato dal quotidiano indiano tra i mendicanti diversi hanno resistito, rivendicando il diritto a vivere dove vogliono, «ma abbiamo detto loro che è per il loro bene, perché nel centro di riabilitazione verranno accuditi».
Venerdì 10 Novembre 2017, 19:37 - Ultimo aggiornamento: 11-11-2017 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP