Aosta, crolla la cascata di ghiaccio: morti 4 scalatori. Altre due vittime in Francia

Le vittime degli scalatori morti a Gressoney Saint Jean
1
  • 3
Sono quattro gli scalatori morti a seguito del crollo della cascata di ghiaccio avvenuto nella tarda mattinata di oggi a Gressoney-Saint-Jean. Un altro incidente si è verificato in Francia e ci sono stati altri due morti.

In Val d'Aosta le vittime stavano effettuando una salita quando una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia e ha ucciso quattro persone.
Un altro scalatore, unico sopravissuto, è rimasto ferito ed è stato trasportato in elicottero all'ospedale regionale Umberto Parini di Aosta. Lo scalatore si è salvato perché si trovava nella parte superiore della cascata di ghiaccio che non è crollata ed è quindi rimasto appeso alla corda. È stato recuperato dalle guide del soccorso alpino valdostano. Le sue condizioni di salute sono parse discrete, anche se si trova in stato di choc.

L'altro incidente si è verificato in Francia nella zona di La Grave, non lontano da Grenoble, a metà mattinata, quasi in contemporanea con la tragedia di Gressoney. Lo riferisce l'edizione online del quotidiano Dauphiné Libéré. Le vittime sono inglesi.
Giovedì 16 Febbraio 2017, 11:51 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 12:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-02-16 14:52:03
che morte stupida ...

QUICKMAP