Corea del Nord, Trump allerta bombardieri nucleari B52: è la prima volta dalla Guerra Fredda

ARTICOLI CORRELATI
  • 374
L'aviazione militare americana è pronta a diramare un'allerta per i B52. I bombardieri nucleari saranno così pronti ad agire, se necessario anche in 24 ore. La decisione del presidente Trump arriva come reazione alle crescenti tensioni tra l'amministrazione Usa e la Corea del Nord. 

Lo riportano alcuni media statunitensi, che citano fonti del Pentagono. È la prima volta che accade dai tempi della Guerra Fredda.

Pyongyang ha definito Donald Trump un «hooligan» e un «lunatico con il dito sul pulsante nucleare» dopo l'annuncio che gli Usa metteranno la flotta di bombardieri strategici B-52 in allerta permanente 24 ore su 24, una mossa che non accadeva dai tempi della Guerra Fredda. Gli aerei rimarranno parcheggiati con il loro carico nucleare, pronti a decollare in qualsiasi momento dalle basi dove sono dislocati.

«Il lunatico Trump si sta tuffando a capofitto verso la rovina, portando con sé l'America e i poveri burattini (in riferimento alla Corea del sud e altri alleati degli Stati Uniti) lo seguono a rischio della loro vita», si legge in un editoriale dell'agenzia di stampa del governo nordcoreano KCNA. «Non c'è da meravigliarsi - continua - se un tale hooligan rende il mondo irrequieto».
Lunedì 23 Ottobre 2017, 16:01 - Ultimo aggiornamento: 24-10-2017 12:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP