Firenze, ha un video pedopornografico nello smartphone: arrestato

Firenze, ha un video pedopornografico nello smartphone: arrestato
FIRENZE - Nello smartphone conservava il video di abusi su un bimbo di due anni. Per questo la polizia ha arrestato a Firenze uno spacciatore nigeriano bloccato durante una cessione di droga nei giardini della Fortezza da Basso. Gli agenti della squadra mobile gli hanno controllato il telefono scoprendo il filmato, della durata di 30 secondi e conservato nella chat di WhatsApp.

Chiedono a una mamma di coprirsi mentre allatta, la sua risposta diventa virale

Il nigeriano, Kelvin Riuben, 22 anni, senza fissa dimora e irregolare in Italia, lo aveva anche condiviso con un altro utente. L'arresto è scattato per detenzione e diffusione di materiale pornografico con minori, più le accuse di spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale avendo scalciato e spintonato i poliziotti che volevano perquisirlo
Venerdì 10 Agosto 2018, 16:26 - Ultimo aggiornamento: 10-08-2018 16:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP