Vannoni in carcere, chiesta
la convalida del fermo dal pm

La convalida del fermo e la custodia cautelare in carcere: queste le richieste del pm Vincenzo Pacileo per Davide Vannoni. Il padre di Stamina è stato fermato ieri dai carabinieri del Nas nell'ambito di una nuova inchiesta sul tanto discusso metodo ed è indagato a Torino per associazione a delinquere. Il provvedimento è scattato perché, secondo gli inquirenti, Vannoni stava per fuggire a Santo Domingo dove intendeva riprendere la sua attività.
Giovedì 27 Aprile 2017, 11:30 - Ultimo aggiornamento: 27-04-2017 11:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP