Riina, la figlia Maria Concetta ai giornalisti: «Ho dei figli minori, vi denuncio»

ARTICOLI CORRELATI
7
  • 2150
È il giorno dell'autopsia sul corpo del boss mafioso Totò Riina, morto nella notte di venerdì 17 novembre all'età di 87 anni. All'istituto di medicina legale di Parma l'esame è in corso, alla presenza del medico legale Rosa Gaudio, nominato dalla Procura e entrata da un ingresso secondario, e un consulente tecnico incaricato dalla famiglia Riina.

A Parma sono presenti anche i familiari di Riina. La moglie Ninetta Bagarella è arrivata insieme al figlio Salvo. Prima di entrare 
da una porta sul retro, la donna si è rivolta ai cronisti: «Fatemi camminare, non vi voglio neanche vedere». La prima ad arrivare era stata però la figlia maggiore, Maria Concetta, che si è scontrata con i giornalisti: «Ho dei figli minori, non ho niente da dire. Vi denuncio», ha detto al suo arrivo insieme all'avvocato Luca Cianferoni. «Non posso parlare, ho dei figli minori, tre bambini piccoli che vedono la foto della madre sui giornali. Forse voi non avete capito. Ho dei figli da tutelare, per cortesia smettetela» ha ripetuto, accerchiata da fotografi e cameramen, chiedendo «rispetto per il dolore di una famiglia» e non rispondendo alla richiesta di spiegare il messaggio postato ieri su Facebook, dove invitava al silenzio.
 

​«Là c'è un cadavere, ve ne dovete andare, questa non è stampa. Questo è scandalismo», ha aggiunto il legale della famiglia del bos, l'avvocato Luca Cianferoni. «Ma come si permette?», ha detto in risposta ad un cronista che ha ricordato come Riina non si sia mai pentito. I difensori della famiglia del boss hanno diffuso successivamente una nota in cui condannano «l'aggressione condotta da giornalisti e fotografi». I legali hanno aggiunto che si «riservano di inoltrare immediato esposto agli Ordini professionali di appartenenza e ogni altra azione in ogni sede».
Sabato 18 Novembre 2017, 11:36 - Ultimo aggiornamento: 19-11-2017 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-11-18 23:16:36
abbasso le mafie ed i mafiosi.
2017-11-18 23:07:03
Spieghi ai suoi figli, minori, chi era il nonno. Grazie da parte di tutti.
2017-11-19 23:08:09
Sorprendente come per ogni post il numero di dislike superi di gran lunga i like. Buona Fortuna Italia!
2017-11-18 19:33:03
certamente questa persona non ha colpa per essere figlia del mafiosissimo Riina, se non ha il pudore di tacere potrebbe pensare come il padre, in questo caso non merita rispetto alcuno.
2017-11-18 17:27:24
Che faccia tosta!ora fanno loro le vittime.Riina è uno dei personaggi più tremendi del nostro secolo

QUICKMAP