Terremoto, ancora scosse nel Maceratese: la più forte di magnitudo 3.4, poi alcune repliche

Terremoto, ancora scosse nel Maceratese: la più forte di magnitudo 3.4, poi alcune repliche
ARTICOLI CORRELATI
Sciame sismico ancora in corso nel Maceratese, segmento più a Nord del cratere sismico del Centro Italia. Una scossa di terremoto intensità moderata è stata avvertita dalla popolazione pochi istanti prima della mezzanotte, seguita da repliche più deboli.

LEGGI ANCHE: Terremoto nelle Marche, continua la sequenza del 24 agosto, Doglioni (Ingv): «E' destinata a durare»



Il sisma avvenuto pochi secondi prima della mezzanotte ha avuto magnitudo pari a 3.4, epicentro nei pressi di Pieve Torina e ipocentro a 8 km di profondità. Ad avvertire distintamente il sisma sono stati diversi residenti in un raggio di circa 30 km, ma non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Dopo la scossa principale, nella stessa zona sono state registrate diverse repliche strumentali e tre terremoti di magnitudo superiore a 2. Il più forte di questi, di magnitudo 2.6, è stato registrato alle 3.26 sempre nei pressi di Pieve Torina.
Venerdì 13 Aprile 2018, 08:29 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 08:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP