Terremoto, due scosse alle Eolie a distanza di pochi minuti

Terremoto, due scosse alle Eolie a distanza di pochi minuti
Due scosse di terremoto in meno di venti minuti, di magnitudo non strumentale e ipocentro a bassa profondità. L'attività sismica nel Tirreno meridionale e al largo dell'arcipelago delle isole Eolie continua come di consueto, ma i due terremoti registrati poco dopo mezzogiorno a nord di Alicudi hanno avuto origine a profondità decisamente diverse da quelle dei tanti sismi registrati in mare.





Come riporta l'Ingv, nei pressi delle isole Eolie già questa mattina, alle 8.17, era stata registrata una scossa strumentale, di magnitudo 2.5, epicentro a una quarantina di km da Messina e ipocentro ad una profondità di 131 km, quindi non abbastanza per essere avvertito dalla popolazione.

 

Alle 12.07, però, i sismografi hanno registrato un terremoto di magnitudo 3.5 ed ipocentro a 9 km di profondità. Meno di venti minuti dopo, alle 12.24, è stata registrata, nella medesima zona, una replica di magnitudo 3 e ipocentro a 7 km di profondità. 

 

Martedì 2 Gennaio 2018, 13:34 - Ultimo aggiornamento: 02-01-2018 16:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP