Temporale su Roma, traffico e disagi: voli in ritardo, slitta la partita all'Olimpico

Bomba d'acqua su Roma dove verso le 14 il cielo si è annuvolato ed è cominciata una forte pioggia con tanto di tuoni e fulmini. Fuggi fuggi in centro dove romani e turisti si sono rifugiati nei negozi. Traffico in tilt e strade allagate dal centro alla perifieria. Particolarmente colpite Ostia, la zona del Circo Massimo e via Flaminia, dove sono saltati alcuni tombini

Strade allagate anche a Tor di Quinto, al Nomentano e a Primavalle dove è stata chiusa al traffico via Pietro Bembo. Numerose le pattuglie della polizia locale impiegate per la viabilità. Lazio-Udinese è stata rinviata a data da destinarsi, a causa della pioggia caduta all'Olimpico.
 
 

Problemi anche agli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, dove si è deciso di fermare i rifornimenti di carburante dei veivoli in pista per trenta minuti. Alcuni voli hanno subito ritardi. «A causa della situazione di forte maltempo nel Centro Italia e a Roma, i voli in arrivo e in partenza sugli aeroporti di Fiumicino e Ciampino potrebbero registrare ritardi nelle prossime ore. Come da normativa, il rifornimento carburante degli aerei può essere sospeso in caso di presenza di scariche di fulmini, per garantire la sicurezza delle operazioni in pista. Si consigliano pertanto i passeggeri di verificare l'operatività dei voli con la compagnia di riferimento», si legge in una nota di AdR. Dalle 17 la situazione è tornata alla piena normalità.

Il maltempo ha colpito anche l'ospedale Sant'Eugenio dell'Eur, dove, stando a quanto dichiara il consigliere regionale FdI Fabrizio Santori, si è allagato il Pronto soccorso e alcune persone in attesa sono state evacuate a causa delle infiltrazioni di acqua piovana.

È durato circa un'ora il violento temporale, con ripetuti fulmini, che ha colpito nel primo pomeriggio anche il litorale romano. Intorno alle 15 le prime parziali schiarite dopo che, a lungo, il cielo è stato avvolto da nubi nere e gonfie di pioggia. Sono segnalate molte strade allagate nella zona di Piana del sole, in alcune zone di Fiumicino, a partire da Isola Sacra, ed a Ladispoli. Ad Ostia, che vive la giornata elettorale, è stata dapprima sospesa e poi rinviata la partita di calcio tra Ostia mare e Lanusei valevole per la serie D.

Sulla Via Ardeatina, all'altezza di Tor Carbone a Roma, alcune decine di auto sono rimaste bloccate dall'acqua. La sede stradale è divenuta impraticabile per le abbondantissime precipitazioni delle ultime ore e la viabilità nell'intero quadrante cittadino è compromessa. Le auto sono bloccate con l'acqua che arriva a lambire gli sportelli. La viabilità sulla strada è bloccata.

 
 

Quattro stazioni della linea A della metropolitana di Roma sono rimaste chiuse per alcune ore «per danni da maltempo». Lo rende noto l'Atac sul suo sito. Circolazione ferroviaria rallentata nel Lazio su alcune linee regionali. In particolare: dalle 15.30 alle 15.50 - FL1 Fiumicino Aeroporto/ Roma/Fara Sabina: circolazione rallentata tra Roma Ostiense e Fiumicino Aeroporto per allagamento binari fra Magliana e Muratella. I treni hanno registrato ritardi fino a 40 minuti e due regionali sono stati cancellati; dalle 14.05 FL5 Roma/Civitavecchia/Grosseto:  rallentamenti fino a 40 minuti per problemi tecnici all'infrastruttura fra Civitavecchia e Ladispoli-Cerveteri; dalle 14.35 FL3 Roma/Viterbo: rallentamenti fino a 40 minuti per un treno che si è fermato nella stazione di Appiano. Fino al perdurare del maltempo rimarranno operativi tutti i presidi delle squadre dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana.
Domenica 5 Novembre 2017, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 06-11-2017 09:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP