Roma, auto contro un albero a Ronciglione: in fin di vita 17enne di Manziana, feriti anche i tre amici: avevano trascorso la notte in discoteca

di Alessia Marani

In fin di vita a 17 anni sull'auto degli amici dopo aver trascorso la notte in discoteca. Lo studente S.R., di Canale Monterano (Roma) era in compagnia di tre amici ventenni quando la loro vettura è finita fuori strada a Ronciglione (Viterbo) finendo contro un albero dopo una sbandata. 

L'impatto, violentissimo,  intorno alle 5 di questa mattina lungo la via Cimina. Il minore è stato sbalzato via. I quattro sono stati soccorsi e portati in ambulanza all'ospedale Belcolle di Viterbo dove il minorenne, arrivato in codice rosso, è da subito apparso in condizioni disperate. Tanto che i medici ne avrebebro prospettato l'imminente dichiarazione di morte cerebrale per poi procedere, eventualmente, all'espianto degli organi. Il cuore di S. R. di fatto batte perché attaccato a una macchina. Fatto per cui per tutta la giornata nella cittadina tra amici, parenti e sindaco, si era diffusa inizialmente la notizia che il ragazzo fosse deceduto. 
Fuori pericolo di vita gli altri tre, sottoposti all'alcol e droga test. La comitiva aveva trascorso la notte alla discoteca Due Cigni di Ronciglione. Il 17enne aveva frequentato l'istituto di ragioneria Paciolo a Bracciano e stava proseguendo gli studi a Viterbo. 

 
Domenica 12 Novembre 2017, 15:54 - Ultimo aggiornamento: 12-11-2017 20:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP