Natasha, mamma a 17 anni, viveva per i suoi adorati figli e il lavoro: uccisa dall'ex

Natasha, mamma a 17 anni, viveva per i suoi adorati figli e il lavoro: uccisa dall'ex
0
  • 1
MASSANZAGO - Grandi occhi scuri, un sorriso luminoso e i capelli neri. Quegli stessi occhi li aveva trasmessi anche agli amori della sua vita, gli adorati figli Andrea, 28 anni, e Nicola Franceschi, 25. Natasha di anni ne aveva 46, compiuti a gennaio, e un sacco di interessi e passioni; prima di tutto però veniva il suo lavoro, faceva la cuoca nella mensa della scuola elementare di Trebaseleghe, e poi c'era la famiglia. Aveva dovuto crescere in fretta Natasha visto che a soli 17 anni era diventata mamma di Andrea e tre anni dopo di Nicola. Poi il matrimonio, finito alcuni anni fa; ma tra i due ex coniugi i rapporti erano buoni e distesi. Tanto che tra i primi a correre in via Fermi ieri pomeriggio è stato proprio l'ex marito di Natasha che appena ha scorto l'auto della moglie coperta da telo bianco e le auto dei carabinieri a fare da paravento è scoppiato a piangere e si è seduto per terra con la testa tra le mani.  A dargli conforto e a tenerlo stretto è arrivata la sorella Anna Franceschi che in lacrime ha dovuto avvisare anche gli altri parenti. Straziante l'arrivo nel parcheggio della scuola dei due figli, Nicola e Andrea, che sono esplosi in pianto e grida di rabbia e di dolore...
Venerdì 19 Maggio 2017, 08:35 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 17:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP