È morto Giuseppe Soffiantini, l’imprenditore rapito nel 1997 e tenuto prigioniero per 237 giorni

È morto Giuseppe Soffiantini, l’imprenditore rapito nel 1997
BRESCIA - È morto l'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini. Aveva compiuto 83 anni lo scorso sei marzo. Soffiantini nel 1997 fu vittima di un sequestro e rimase nelle mani di rapitori 237 giorni, dal 17 giugno, quando venne prelevato dalla sua abitazione di Manerbio, fino al 9 febbraio 1998 quando venne liberato ad Inpruneta, in provincia di Firenze dopo il pagamento di un riscatto di cinque miliardi di lire.
Lunedì 12 Marzo 2018, 10:09 - Ultimo aggiornamento: 12-03-2018 10:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP