Madre scende per obliterare il biglietto: il treno riparte con il figlio di un anno

0
  • 952
È scesa dal treno per convalidare il biglietto, come da abitudine. Questa volta però non è stata però abbastanza svelta. Così una giovane madre ha visto prima le porte richiudersi e poi il convoglio ripartire con il figlio di un anno che l'aspettava sul vagone. 

Ieri sera, 12 ottobre, nella piccola stazione di Crespellano, nel Bolognese, sono intervenuti i Carabinieri per risolvere l'insolita emergenza. La giovane mamma, resasi conto che il bambino era rimasto da solo sul vagone, ha iniziato a urlare e a rincorrere pericolosamente il treno sulla banchina per tentare di fermarlo. Tutto invano però.

I Militari dell'Arma, allora, hanno anticipato l'arrivo del convoglio alla stazione ferroviaria successiva, quella di Ponte Ronca, e hanno intercettato il treno. Il personale, avvisato della presenza del piccolo, se ne è preso cura fino all'arrivo della madre. 
Giovedì 12 Ottobre 2017, 14:27 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2017 12:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP