Migranti, il Viminale alle Ong: polizia a bordo e vietato comunicare con gli scafisti

ARTICOLI CORRELATI
di Cristiana Mangani

0
  • 112
C'è una frase inserita nel Codice di condotta per le Ong alla quale il ministero dell'interno tiene in maniera particolare, ed quella in cui ribadisce che «il salvataggio non possa essere disgiunto da un percorso di accoglienza sostenibile e condiviso con gli altri Stati membri, conformemente al principio di solidarietà di cui dall'articolo 80 Tfue», il testo che disciplina l'equa ripartizione della responsabilità, anche sul piano finanziario, dei Paesi Ue nel settore dei controlli delle...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 13 Luglio 2017, 08:53 - Ultimo aggiornamento: 13-07-2017 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP